Welfare Café è un progetto per la divulgazione della conoscenza del welfare nei territori della Provincia di Biella e del Canavese (TO).

Informativa dei soggetti titolari

Confindustria Canavese - Unione Industriale Biellese

Bando “Disseminazione e diffusione del welfare aziendale per enti aggregatori” approvato con D.D. n. 1234 del 05/11/2018

INFORMATIVA, RIVOLTA AI DESTINATARI DEGLI INTERVENTI, SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AD USO DEI RESPONSABILI ESTERNI

ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016/679

Gentile Utente,

La informiamo che i dati personali da Lei forniti alla Direzione Coesione sociale della Regione Piemonte saranno trattati secondo quanto previsto dal “Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, di seguito GDPR)”.

La informiamo, inoltre, che:

  • I dati personali a Lei riferiti verranno raccolti e trattati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e tutela della riservatezza, con modalità informatiche ed esclusivamente per finalità di trattamento dei dati personali collegati all’evento e comunicati alla Direzione Coesione sociale. Il trattamento è finalizzato all’espletamento delle funzioni istituzionali definite nei Regolamenti UE n. 1303/2013 e n. 1304/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 e s.m.i.;
  • L’iscrizione a webinar, video-conferenze o altri eventi che si svolgono con modalità telematiche, da parte degli utenti comporterà la raccolta ed il conseguente trattamento dei dati personali forniti direttamente dagli interessati e strettamente necessari a fruire degli eventi stessi;
  • Il webinar, video-conferenze o altri eventi che si svolgono con modalità telematiche, potrà essere registrato e reso disponibile ai partecipanti, conferendo la possibilità agli stessi di accedere al materiale anche nei giorni successivi all’evento;
  • I dati acquisiti a seguito della presente informativa saranno utilizzati esclusivamente per le finalità relative al bando per il quale vengono comunicati;
  • L’acquisizione dei Suoi dati ed il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità sopradescritte; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornirli potrà determinare l’impossibilità del Titolare del trattamento di erogare il servizio richiesto;
  • I dati di contatto del Responsabile della protezione dati (DPO) sono: dpo@regione.piemonte.it;
  • Il Titolare del trattamento dei dati personali è la Giunta regionale, il Delegato al trattamento dei dati è il Direttore “pro tempore” della Direzione Coesione Sociale della Regione Piemonte.
  • Il Responsabile (esterno) del trattamento è:
  • il Consorzio per il Sistema Informativo Piemonte (CSI), ente strumentale della Regione Piemonte, pec: protocollo@cert.csi.it;
  • Unione Industriale Biellese, Via Torino n. 56 13900 Biella, Tel +390158483.111, Fax +390158495.363, Email uib@ui.biella.it
  • Confindustria Canavese, Corso Nigra 2 10015 Ivrea (To), Tel. +39 0125 424748, Fax +39 0125 424389, Email aic@confindustriacanavese.it

I suoi dati personali saranno trattati esclusivamente da soggetti incaricati e Responsabili (esterni) individuati dal Titolare o da soggetti incaricati individuati dal

Responsabile (esterno), autorizzati ed istruiti in tal senso, adottando tutte quelle misure tecniche ed organizzative adeguate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi che Le sono riconosciuti per legge in qualità di Interessato;

  • I Suoi dati, resi anonimi, potranno essere utilizzati anche per finalità statistiche (D.Lgs. 281/1999 e s.m.i.);
  • i Suoi dati personali sono conservati per il periodo di 10 anni a partire dalla chiusura delle attività connesse con l’Avviso pubblico.
  • i Suoi dati personali non saranno in alcun modo oggetto di trasferimento in un Paese terzo extraeuropeo, né di comunicazione a terzi fuori dai casi previsti dalla normativa in vigore, né di processi decisionali automatizzati compresa la profilazione;
  • I Suoi dati personali potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:
  • Autorità di Audit e di Certificazione del POR FSE 2014-2020 della Regione Piemonte
  • Autorità con finalità ispettive o di vigilanza o Autorità giudiziaria nei casi previsti dalla legge;
  • Soggetti pubblici, in attuazione delle proprie funzioni previste per legge (ad es. in adempimento degli obblighi di certificazione o in attuazione del principio di leale cooperazione istituzionale, ai sensi dell’art. 22, c. 5 della L. 241/1990);
  • Altre Direzioni/Settori della Regione Piemonte per gli adempimenti di legge o per lo svolgimento delle attività istituzionali di competenza;
  • ai sensi dell’art. 125, paragrafo 4, lettera c) del Regolamento (UE) 1303/2013 i dati contenuti nelle banche dati a disposizione della Commissione Europea saranno utilizzati attraverso l’applicativo informatico ARACHNE, fornito all’Autorità di Gestione dalla Commissione Europea, per l’individuazione degli indicatori di rischio di frode.

Ogni Interessato potrà esercitare i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento (UE) 2016/679, quali: la conferma dell’esistenza o meno dei suoi dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile; avere la conoscenza delle finalità su cui si basa il trattamento; ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, la limitazione o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso, rivolgendosi al Titolare, al Responsabile della protezione dati (DPO) o al Responsabile del trattamento, tramite i contatti di cui sopra o il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente.

banner-sotto-inizio-2-min